Blaluca

Musica, cinema e altre culture. Non sempre e solo dalla scrivania.

Posts Tagged ‘Electronica

[Digi G'Alessio: The Blaluca Mixtape #6]

with one comment

Nel 2007 su Rumore scrivevo di A Smile For Timbuctù di cui Cristiano Crisci era (ed è ancora) parte a fianco di Simone Brillarelli e col supporto del graphic desinger Jonathan Calugi. Dal 2008 il primo, fiorentino classe 1981, si chiama Digi G’alessio, produce beat a tutto spiano e per Blaluca ha prodotto in esclusiva un mix estivo super brasiliano: MPB, bossa nova, samba, batucada e un po’ di funk tra le righe. Un mix pieno di groove ma anche spirituale, tribale e che spiazzerà solo in parte chi già conosce la produzione eclettica di Digi G’alessio e la verve del Nostro. L’ascolto della sua varia produzione musicale non concede infatti coordinate in cui orientarsi e questo mix lo conferma. Sotto il suo EP per Plynt Records, The Yellow Book, alla voce genere, per esempio si legge: Electronica / Dubstep / Dumbstep / Spagetthi Wobble. Difficile insomma catalogarlo sotto un’unica voce, meno che mai comune. Ecco il mix, il #6 della serie, e un’intervista. Buon ascolto e buona lettura.

[Digi G'Alessio: The Blaluca Mixtape #6], posted with vodpod



Dopo L’attentato ai mondiali è lecito interpretare questo mix così brasiliano come l’attentato alla Coppa America che si sta svolgendo in Argentina?
Ahahahah!! No, no! Mi sono tolto lo sfizio, che avevo da anni, di sfogarmi con della sana batucada in un mix! È un viaggio nel tempo (in tutti i suoi sensi: epoca, velocità del ritmo, clima…) nel caldo/freddo brasile.
Il repertorio musicale brasiliano sembra una delle tue ossessioni. O detto così è un’esagerazione?
Eh! Più che altro la musica SudAmericana con contaminazioni africane in generale, ma l’ossessione più grossa penso di averla per la musica africana, in particolare di Ghana, Niger, Zaire e Mali.
Qual è il valore aggiunto che un’etichetta oggi può dare a un’uscita? Tu ne hai frequentate e ne stai frequentando parecchie…
Dipende dall’etichetta. Una label conosciuta da tanti dà la possibilità di far sentire la tua musica a un target molto ampio di ascoltatori e di far girare il tuo materiale in posti dove con i tuoi mezzi forse non ci arriveresti! Inoltre dà la possibilità di metterti in contatto con molti altri artisti e altre label. Ammetto però a malincuore che di etichette così se ne trovano sempre meno. Spesso, soprattutto nel settore del free download, vedo dei blog camuffati da net-label che, una volta fatta una release, la lasciano sulla loro pagina come se fosse un quadretto appeso al muro, non fanno propaganda, non si muovono, dopo poco ti accorgi che sei soltanto tu quello che sta spingendo il disco, a quel punto tanto vale farsi un blog personale o un sito e fare tutto da là!
Come procede l’esperienza A Smile For Timbuctù?
Anni fa ci siamo presi una pausona ma l’anno scorso ci siamo rimessi al lavoro! A Marzo è uscito il nostro nuovo album! Si tratta di una collaborazione con lo scrittore Alessandro Raveggi. La trasfigurazione degli animali in bestie (Transeuropa / Inaudita Edizioni). Si può trovare oppure ordinare nelle librerie.
Quale sarà la prossima mossa (musicale) di Digi G’Alessio?
Usciranno:
People Business / Critical – 7″ vynil record (Phonocake)
Un mio rmx su DZA – Zoo Keeper – 12″ vynil record (Error-Broadcast)
Oh sp days! (Bedroom Research)
Yes We Gain! (Ideology)
UXO vs DIGI
OVERKNIGHTS – The Planet Soap’s Silkworm remixes


TRACKLIST
01 Bloko Maranhao – Fanfarranhao
02 The Boogaloo Combo – Suavecido
03 Pedro Santos – Agua Viva
04 Originais do Samba – Demonstracao de Bateria
05 Antonio Adolfo & a Brazuca – Caminhada
06 Arthur Verocai – Presente Grego
07 Luciano Perrone – Samba Vocalizado
08 Orquestra Afro Brazileira – Ago Lonan
09 Airto Moreira & Flora Purim – Tombo pt1
10 Antonio Carlos E Jocafi – Tereza Guerreira
11 Orquestra Afro Brazileira – india
12 Abaetè – Noves Fora
13 Joao Nogueira – Mulher Valente è minha mae
14 Airto Moreira & Flora Purim – Tombo pt2

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.